Tag

ENGLISH TRANSLATION HERE
Turandot
Chinatown (***) di Bond n°9 per molto tempo mi è sembrato un “esperimento olfattivo” cioè una di quelle cose interessanti da annusare, ma insensate da indossare, che ogni tanto le case di nicchia tirano fuori per rimediare qualche post sui blog.
Ieri, per curiosità, l’ho provato di nuovo e improvvisamente, mi piace tantissimo. Sento contemporaneamente un sacco di odori bellissimI. ambra, qualcosa di fresco e agrumato che potrebbe essere bergamotto, cardamomo (tanto), miele, sandalo e pesca, di cui però nella piramide olfattiva ufficiale non c’è traccia.
Le note, infatti, sarebbero: bocciolo di pesca (il fiore, non il frutto), gardenia, patchouli e cardamomo. Di queste io avverto tantissimo il cardamomo e a tratti la tuberosa. E basta. Se c’è il patchouli, come hanno fatto ad ammorbidirlo tanto da farlo sembrare sandalo?! Misteri dell’arte del profumiere Aurelien Guichard e del criterio con cui gli addetti al marketing sciovono le piramidi olfattive, che non sono mai la formula del profumo, ma solo quello che loro sperano che voi sentiate. Anche perché molte formule sarebbero ben poco poetiche e, soprattutto, incomprensibili senza una laurea in chimica: urantiol, aldeide C16, ambroxan, norlimbanol metabetiliononecomesefosseantani…
Bond n°9 per scelta affibbia a ciascun profumo il nome di una zona di New York. Siccome ormai le hanno fatte tutte tra un po’ passeranno ai singoli pezzi di marciapiede. Quindi, questa meraviglia esotica si chiama Chinatown. Non essendo mai stata a Manhattan, mi baso su quelle di Milano (via Paolo Sarpi) e di Londra: sanno di asfalto sporco e polveroso, come tutti i quartieri delle grandi città. In più ci sonol’odore di fritto dei ristoranti e proprio un filino di spezie. Insomma, non c’entra granché con i veri quartieri cinesi.
Chinatown è un Oriente estremo, splendido, intenso e immaginario, come la Turandot di Puccini, nei suoi allestimenti più spettacolari, da Arena di Verona. Un settore particolarmente opulento e delicato del mondo dei sogni.
E poi, il flacone è irresistibile.
chinatown

Annunci